domenica 17 luglio 2011

Di Canicattì

Oggi credo di aver subito uno shock: ho scoperto che Canicattì esiste davvero. Io credevo fosse un modo di dire, alla stregua di "Casa di Dio" (che come minimo scoprirò che esiste pure un paese che si chiama casa-di-dio, secco!), invece è un comune della provincia di Agrigento. Tra l'altro vorrei far notare l'intelligenza di wikipedia che lo introduce in questo modo: "Canicattì (Caniattì in siciliano)"...ahhhhbbè.
Il punto più che altro adesso è un altro: il modo di dire "abita Canicattì" (o simili) per indicare uno che abita (altro modo di dire simpatico e raffinato) "in culo ai lupi", lo usano anche in Sicilia? E poi, perchè proprio Canicattì?
Questa scoperta mi ha destabilizzato...

6 commenti:

  1. Ah io lo sapevo! Però mi sono sempre chiesta se lo usino anche loro questo modo di dire, oppure no!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. dalle mie parti si usa dire: "a casin'e Pompu" (Pompu è un paese)

    RispondiElimina
  4. ed è un paese che sta in sardegna? allora forse anche il sicilia lo usano...

    RispondiElimina
  5. e no , invece da noi (in sicilia) non si usa.. ps sono proprio di canicattì!

    RispondiElimina